A proposito della poesia di Alice Bologna

 

La Bologna è poetessa grandemente monotematica.

Grandemente perché la sua è una scelta di vita oltre che 
estetica. E quale sarà questo tema che la Bologna in 
modo quasi ossessivo (ma, esiste poesia senza 
ossessione?) macina, esplora, assaggia, mordicchia,
condivide con noi come una bambina che ci mostra 
il suo tesoro? L'amore, ovviamente. 

Non è l'amore astratto di un Petrarca, l'Amore letterario
con la A maiuscola,no. È un amore quotidiano, incarnato
nei corpi e in mille titubanze, in gentilezze eccessive,
in permessi accordati e poi ritratti. Amore fragile perchè
orfano di questa grandezza perduta, angelo caduto in 
terra e a volte agli inferi, idea platonica costretta
a incarnarsi nello spazio tra due esseri che sono
corpi con mucose, tonsille e altri accessori non sempre
ameni. 

Nell'Amore della Bologna c'è come una nostalgia del
vuoto, del silenzio,del momento prima del Big-Bang, 
di uno stato di non-separazione (gli psicoanalisti 
direbbero che ha nostalgia della pancia della
mamma, i filosofi di un mondo pre-fenomenico).
Nostalgia di uno stato d'incoscienza o meglio di 
pre-coscienza. Un paradiso perduto in cui non é 
necessario scrivere poesie perché il mondo é poesia;
non esiste l'azione di amare, solo esiste l'amore
che non conosce contrari. E la poesia della  Bologna 
é intrisa di questa consapevolezza amara e divertita
che il viaggio che ognuno di noi intraprende,
il viaggio pur necessario del feto verso la coscienza,
il viaggio dell'eroe, l'anelito verso l'unita
ormai smarrita, comincia con la presa d'atto di
una separazione avvenuta. Questo potrebbe spiegare
questa nostalgia ironica e solo apparentemente leggera
che si respira nelle sue poesie.
Nostalgia di Dio, in definitiva.

Andrea Verga

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s