TRA UN ’ANIMA E L’ALTRA

SansTitre12.jpeg
Dessin d’Heck

A Samu
Tu sei ora per me padre e nobile madre, mio fratello, tu, mio sposo fiorente
Volevo baciare tutti gli uomini del mondo
Perdermi nelle loro spalle
Giocare a nascondino con la loro ombra
Parlare a ognuno nella sua lingua materna
Ascoltarli ridere e piangere
Conoscere le loro madri
Commuovermi nei loro petti
Empatizzare con i loro peli.
Volevo mangiarmi la terra in un solo boccone
Come il migliore bignet
Nella pasticceria dell’universo
E non mordicchiarla poco a poco
Come sogno dimenticato da cui van sorgendo
Fragili i ricordi nel corso della giornata.
Volevo scrivere tutte le poesie
Nuotare in tutti i fiumi
Vedere il sublime che sempre si nasconde
Dietro al ridicolo.
Volevo tutto e non avevo niente
E la disperazione era il mio canto
Flamenco zoppo di un gitano strano
A cui non mancava la intensitá del dolore
Ma la forza nel grido.
Con i miei desideri come mattoni
Mi costruí una prigione tragicomica
Fatta del materiale dei miraggi e delle nuvole.
Dalla mia trincea di avorio ordinavo la mia vita
Un gioco lugubre tra dipendenza, poesía e ossessione.
Questo volevo e a volte- spesso- ancora lo voglio.
Ma la tua esistenza di carne e di ossa
Resiste alle mie fughe vaporose
Mi chiama a compromettermi
In questa immensa aventura
Che é vivere ogni istante.
A volte nella mia prigione celeste
Le smanie di protagonismo si contendono la scena
Con la chiamata seduttrice del vuoto.
Amarti a volte é difficile
Come é difficile tutto quello che non é virtuale.
I miei versi sembrano soccombere
Sotto Il peso di tanta realtá, di tanta vita.
Come cantare il sole che sorge ogni giorno
Sulla tua spalla, mia legittima sposa?
Tutto si riempe di silenzio, di risa
Delle parole che adesso sono nostre
E che non ho piú bisogno di scrivere.
Andrea Verga
Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s